VOTO DEGLI ELETTORI NON DEAMBULANTI

Il Sindaco rende noto

che, a norma della legge 15-1-1991, n. 15, come modificata dall'art. 8 della legge 4-8-1993,
n. 277, gli elettori non deambulanti, qualora siano iscritti in una sezione elettorale non accessibile mediante sedia a ruote, possono esercitare il diritto di voto in qualsiasi sezione del Comune la cui sede sia priva di barriere architettoniche.

Gli elettori, di cui trattasi, dovranno recarsi nel seggio prescelto muniti della tessera elettorale e di una attestazione medica rilasciata dalla competente Autorità Sanitaria Locale, anche in precedenza per altri scopi, o di copia autentica della patente per guida speciale, purchè dalla documentazione esibita risulti l'impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.

Al fine di far conoscere quali seggi siano accessibili ed attrezzati per il voto dei non deambulanti, qui di seguito si elencano le relative sedi:

 

LOCALI MUNICIPIO VILLAGA – VIA G.VERDI N.32    SEZ.1

 

IL RESPONSABILE DELL’UFFICIO

ELETTORALE COMUNALE

F:to Crivellaro Stefania

ELEZIONI POLITICHE DEL 04 MARZO 2018:

I L   S I N D A C O

Visto l'art. 1, comma 400, lett. g), della Legge 27dicembre 2013, n. 147;

Viste le istruzioni prefettizie;

R E N D E   N O T O

che l'Ufficio Elettorale Comunale resta aperto, oltre che nei normali orari di apertura,

-nei due giorni antecedenti la data di inizio della votazione, vale a dire da VENERDI’ 2 MARZO a SABATO 3 MARZO dalle ore 9 alle ore 18;

-nel giorno della votazione, DOMENICA 4 MARZO 2018, dalle ore 7 alle ore 23,

a disposizione degli elettori per quanto segue:

a) coloro che non avessero ricevuto la tessera elettorale a domicilio, possono ritirarla nei giorni suindicati;

b) coloro che avessero smarrito, deteriorato o subito il furto della tessera elettorale, possono ottenere un duplicato presentandosi all'ufficio elettorale.

Si invitano inoltre, gli elettori a provvedere, fin da subito, alla verifica della disponibilità di spazi per la certificazione dell’esercizio del diritto di voto contenuti nella propria tessera elettorale ed a richiederne tempestivamente il rinnovo, nel caso gli spazi fossero esauriti, al fine di evitare la saturazione del servizio nei giorni imminenti alle elezioni o nel giorno della votazione stessa, rivolgendosi all’Ufficio Elettorale del Comune di Villaga ed esibendo la tessera elettorale comprovante l’esaurimento degli spazi

Ulteriori aperture straordinarie saranno rese note mediante opportuna cartellonistica ed il sito istituzionale web del Comune.

 

Villaga, 31 Gennaio 2018

IL SINDACO

F.to Dott. Eugenio Gonzato

Previsioni

Elezioni politiche del 2018:ESERCIZIO del VOTO a DOMICILIO

PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITÀ CHE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTAMENTO DALL'ABITAZIONE 

Il Sindaco rende noto

che gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio del trasporto pubblico per disabili organizzato dal comune e gli elettori affetti da gravi infermità, che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nella predetta dimora.

Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori devono far pervenire al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, tra il quarantesimo ed il ventesimo giorno antecedente la data di votazione (DAL 23 GENNAIO AL 12 FEBBARIO 2018), una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano, indicandone l'indirizzo completo e possibilmente un recapito telefonico.

Alla dichiarazione deve essere allegata copia fotostatica della tessera elettorale nonché un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dalla competente Autorità Sanitaria Locale, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti, in capo all'elettore, la sussistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1 dell'art. 1 della Legge n. 46/2009, con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data del certificato ovvero la condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tale da impedire all'elettore di recarsi al seggio.

Nel caso sia necessario, l'elettore può essere assistito nel voto da un accompagnatore. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al servizio elettorale del Comune.

 IL SINDACO

Dott. Eugenio Gonzato

ELEZIONI POLITICHE DEL 04 MARZO 2018

ASSEGNAZIONE SPAZI PER LA PROPAGANDA DI CANDIDATI UNINOMINALI E LISTE COLLEGATE

SENATO DELLA REPUBBLICA ASSEGNAZIONE SPAZI PER LA PROPAGANDA DI CANDIDATI UNINOMINALI E LISTE COLLEGATE

CAMERA DEI DEPUTATI ASSEGNAZIONE SPAZI PER LA PROPAGANDA DI CANDIDATI UNINOMINALI E LISTE COLLEGATE

 

 

Clicca e scarica tutta la documentazione qui sotto: